Bioagricoltura e pandemia, quali risposte?

Data: 7 maggio 2020
Luogo: Facebook

Assobiodinamica, APAB, Agricolturabio.info organizzano per Giovedì 7 maggio sui canali Facebook dalle 16.30 l’incontro con Carlo Triarico, Enrico Amico, Carlo Boni Brivio, Raffaella Mellano e Roberto Brioschi. Per riprendere il cammino nel segno della qualità, della salute e della responsabilità ambientale.


Quale ruolo e quali spazi si aprono per la bioagricoltura nel post Covid-19? Esiste un nesso causale tra lo sfruttamento della natura da parte dell’uomo e lo sviluppo di pandemie come quella che stiamo vivendo? Quali responsabilità ha l’agricoltura che tra tutti i settori è quello più interconnesso con l’ambiente naturale? E ancora: è possibile coniugare il rispetto della natura con la produzione di beni alimentari in grado di sfamare la popolazione mondiale? L’agricoltura biologica e biodinamica quale ruolo può svolgere in un contesto così compromesso? Il cibo biodinamico ha proprietà che possono rafforzare l’organismo per rispondere alle infezioni?

A queste e ad altre domande cercheremo di trovare risposte giovedì 7 maggio, dalle ore 16.30 alle 17.30 durante la conferenza on line organizzata da Agricolturabio.info dal titolo “La nuova centralità dell’agricoltura biologica e biodinamica nel post Covid-19”.

Parteciperanno Carlo Triarico, presidente dell’Associazione per l’agricoltura biodinamica, gli imprenditori agricoli Enrico Amico (Amico BIO), Carlo Boni Brivio (Il Cerreto), Raffaella Mellano (Consorzio Natura e Alimenta) e Roberto Brioschi, esperto in agricoltura sociale. Coordinano Carlotta Iarrapino e Marco Fratoddi della redazione di Agricolturabio.info.

La conferenza on line sarà trasmessa in streaming via Facebook sulla pagina dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica e su quella di Agricolturabio.info.